04 lug

Conclusa l’assemblea il 2 luglio 2016 a Parma

L’assemblea annuale 2016 si è conclusa con l’elezione del nuovo consiglio direttivo.

Presenti oltre 150 soci tra deleghe e presenze fisiche. Dopo la consueta approvazione del bilancio e un accenno di dibattito si è proceduto alla presentazione dei candidati e all’elezione. Si presentavano per la prima volta Carlo Triarico, presidente dell’associazione per l’agricoltura biodinamica, Enrico Amico imprenditore campano (Amico Bio), Alois Lageder dell’omonima azienda vitivinicola di Bolzano, Domenico Di Ciero della Olearia Vitivinicola Orsogna, Antonino petralia agricoltore siciliano e Fabio Brescacin di ECOR. Tra i consiglieri uscenti Marco Serventi ha ripresentato la candidatura affermando di sostenerlo solo se necessario e di puntare su Lageder, Triarico, Amico. In pratica ha messo in subordine la propria candidatura.

Gli eletti sono stati in ordine di voti ricevuti:
– Carlo Triarico con 108 voti
– Antonello Russo con 104 voti
– Lapo Cianferoni con 93 voti
– Alois Lageder con 89 voti
– Enrico Amico con 85 voti
– Giovanni Legittimo con 73 voti
– Dino Mellano con 72 voti

Tra i non eletti:
– Andrea Quagliolo 68
– Marco Serventi 61
– Domenico Di Ciero 56
– Fabio Brescacin 49
– Antonino Petralia 49